Curiosità dal mondo: forse non sapevi che…

Quante cose inutili sai Irene! Assolutamente si, ma almeno tengo banco nelle conversazioni. Fate come me, imparate aneddoti inutili da dire al momento giusto per non far mai affossare la conversazione; risulterete molto interessanti e non diranno che parlate solo di trucchi, rossetti e sushi.

 

Montenegro. Lo sapevate che il primo posto nella classifica delle popolazioni più alte d’Europa va inaspettatamente al Montenegro? Fino a poco tempo fa questo dato non era troppo noto e infatti in molte classifiche sono ancora gli olandesi a comparire in cima alla lista dei più alti ma i nuovi dati di censimento del Montenegro sono innegabili e con i loro 185,6 cm di media i montenegrini battono tutti quando si parla di altezza. La cosa sorprendente delle popolazioni del Montenegro non è solo l’altezza media ma l’impressionante numero di persone che supera i 190 cm.

 

Russia. Sappiamo tutti che la Russia è il paese più grande del mondo. Si estende tra due continenti: l’Europa e l’Asia, ma forse non immaginavate che la Russia detiene anche un altro record:  il suo territorio è diviso in 9 diversi fusi orari. Fino al 2010 erano undici: la scelta di ridurli è stata del governo per risolvere una serie di problemi di trasporto e di comunicazione.

 

Finlandia. Quando ti senti un fallimento totale sappi che In Finlandia sei un vincitore. La prova dell’eccezionale e sorprendente senso dello humour di questa nazione è il Day for Failure: il giorno 13 ottobre. Inaugurato nel 2010, l’evento ha lo scopo di celebrare le cattive notizie e la sfortuna come un modo di imparare dal passato per avere un futuro migliore. Della serie: facciamoci una bella risata!

 

Giappone. I Giapponesi sono un popolo molto rispettoso e pulito ma non immaginate quanti di loro indossino le mascherine. Città come Tokyo sono molto inquinate e le mascherine vengono usate non solo per proteggersi dallo smog ma anche dai pollini e dai batteri influenzali che potrebbero contagiare per strada o nei mezzi di trasporto. Un po’ un controsenso visto il permesso di fumare nei luoghi pubblici come ristoranti e bar.

 

Kenya. Se volete risparmiare sul taxi, che è comunque un mezzo a buon mercato, e magari volete godere di un po’ di aria dritta in faccia, potete prendere un bajaj. Senza dubbio il mezzo più curioso di questo paese. Si tratta infatti di una moto di 100 cc di cilindrata che può trasportare fino a 3/4 persone, insieme al tuc tuc è il mezzo di trasporto più usato per le brevi distanze. L’unico ad indossare il casco sarà il “pilota” (a volte). Per chi ama il rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.