I divieti più strambi in giro per il mondo

Stati Uniti: i Kinder sorpresa
Pensare che in questo paese sono legali le armi da fuoco e proibiti gli ovetti Kinder è da non credersi. Eppure è così, il famoso snack tanto amato dai più piccoli è bandito a causa della pericolosità delle sorprese che potrebbero essere, date le piccole dimensionim, facilmente ingerite. Se lo dicono gli americani….

 

Corea del Nord: i blue jeans
In Corea i divieti sono tanti e riguardano anche le cose più essenziali che si possano immaginare come viaggiare all’estero o usare l’automobile per spostarsi. Ma il più buffo è il divieto di indossare jeans perché sarebbero associati allo stile di vita degli Stati Uniti. Se solo sapessero che il tessuto jeans è stato inventato in Italia…

 

Portogallo: urinare nell’Oceano
Più che un divieto si tratterebbe di buona educazione, se vi scappa la pipì quando siete al mare, in piscina o per l’appunto immersi nell’Oceano dovreste correre nella toilette più vicina. In Portogallo invece c’è un divieto specifico, forse sono preoccupati per l’innalzamento del livello del mare…

 

Singapore: vendere e masticare chewing-gum
Siamo d’accordo sul fatto che la gomma da masticare sia altamente inquinante, una volta appiccicata per strada è impossibile rimuoverla se non si ricorre a solventi chimici potenti e sistemi di fresatura. Tant’è che a Singapore hanno pensato di vietarla dal 1992. Pare che il chewing gum rovini e manometta servizi pubblici e infrastrutture. E vabbè, useremo le mentine per profumare l’alito…

 

Mosca: vietato baciarsi in pubblico
La capitale russa non è la sola a mostrarsi reticente di fronte alle effusioni in pubblico, pare che in Gran Bretagna e in Francia sia vietato baciarsi in stazione e nel terminal dell’aeroporto. Mi sembrerebbe un tantino esagerato, tant’è che sarà il primo divieto che infrangerò non appena ne avrò l’occasione!

 

Sudafrica: divieto di sbagliare le previsioni metereologiche
Sarebbe un sollievo anche in Italia avere un divieto del genere visto che per ogni ponte festivo o elezioni amministrative si prospettano catastrofi al limite del possibile puntualmente sbagliate. Le sanzioni in Sudafrica per un’errata previsione del tempo sono molto severe, si parla di reclusione e di multe da 500.000 euro. Poveri meteorologi!

 

Australia: vietata la diffusione di film hard con attrici dai seni piccoli
Dietro a questo divieto discriminante c’è una motivazione molto seria. Pare infatti che le pornostar dai seni piccoli incitino alla pedofilia i fruitori di film a luci rosse. Mi dispiace ma non posso confermare

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.